10 consigli per pedalare in mountain bike e in ebike in modo sostenibile


A Dobbiaco e nella regione dolomitica delle 3 Cime i mountain biker e gli ebiker sono sempre i benvenuti. Qui sotto, desideriamo elencarvi 10 regole semplicissime per un comportamento sostenibile sui trail e nella natura. Cercate di rispettarle affinché, anche in futuro, si possa praticare questo sport senza problemi.


1. Pedalate solo sui sentieri
Rimanete sempre sui sentieri segnalati e non attraversate i campi o i boschi, per non danneggiare la natura e l'agricoltura. Rispettate gli sbarramenti sui sentieri e proprietá privata.
No-Go: attraversare prati e campi.

2. Non lasciate tracce
Non lasciate tracce del vostro passaggio. Bloccando le ruote si aumenta l'erosione del suolo e si danneggia il trail. Adeguate sempre il vostro stile alle caratteristiche del sentiero.
No-Go: frenare a secco nelle curve e su strade ghiaiose.

3. Abbiate sempre sotto controllo la vostra mountain bike
Adeguate sempre la velocità alla situazione. Viaggiate sempre a una velocità responsabile e con una visibilità che vi consenta di fermarvi per tempo.
No-Go: dimenticare di ammirare il paesaggio a causa della velocità.

4. Rispettate gli altri
In montagna ci sono anche escursionisti; non spaventateli passando loro accanto ad alta velocità oppure frenando a secco. Annunciate il vostro arrivo (campanello) e sorpassateli lentamente e mantenendo la dovuta distanza.
No-Go: dimenticare il saluto.

5. Share the trails
Da noi è un principio importante: tanti percorsi sono utilizzati da escursionisti, ciclisti e su qualche tratto anche da macchine agricole. Un consiglio? Salutate gentilmente, scendete dalla bici e spostatevi a lato quando incontrate un escursionista oppure una macchina agricola.
NoGo: pensare che la bici abbia la precedenza.

6. Rispettare gli animali selvatici e quelli al pascolo
All'imbrunire e di notte, state attenti nella natura! Proprio in queste ore, molti animali selvatici diventano attivi e si muovono liberamente nel loro habitat. Pertanto, è proprio in questi orari che risentono maggiormente del disturbo. Rispettate anche gli animali al pascolo, avvicinandovi a una velocità responsabile e chiudendo sempre i cancelli.
No-Go: considerare gli animali al pascolo come un intralcio. Noi amiamo le nostre mucche!

7. Proteggete la flora
Le belle piante vanno lasciate dove sono, di modo che anche gli altri possano gioire vedendole. Soprattutto quando si tratta di fiori rari.
No-Go: raccogliere stelle alpine e altri fiori alpini rari.

8. Riportate con voi i vostri rifiuti
Dovrebbe essere scontato per chiunque che i rifiuti vanno riportati a casa. Anche gli avanzi di cibo vanno riportati a valle, perché in montagna la biodegradazione è molto più lenta.
No-Go: lasciare i rifiuti in montagna.

9. Programmate il vostro tour in anticipo
Il tour va sempre scelto in base alle vostre capacità e adeguato alle condizioni meteo. Informatevi in anticipo presso l'Associazione Turistica oppure presso i noleggi e scuole di bici.
No-Go: partire da soli senza cellulare.

10. Rinfrescarsi dopo il tour
Al termine del vostro tour, naturalmente, vi consigliamo assolutamente di fermarvi in un bar o in un rifugio per godervi una bella birra fresca o un'altra bevanda dissetante.
No-Go: tralasciare di rilassarvi e di gustare la nostra ottima cucina.