Destinazione N. 1 per lo sci di fondo

Sciare nella zona per lo sci di fondo n. 1 d’Italia!
L’Alta Pusteria si presenta con oltre 200 km di piste per lo sci di fondo ottimamente preparate e collegate tra di loro. Le piste sono sempre innevate e di tutti i livelli di difficoltà: per questo l’area è considerata la regione n. 1 d’Italia per lo sci di fondo! Piste molto varie nel meraviglioso paesaggio delle Dolomiti - Patrimonio dell’Umanità UNESCO:
  • 200 km di piste per lo sci di fondo preparate e sempre innevate in Alta Pusteria accessibili con un solo pass! 
  • lo stadio per lo sci di fondo “Nordic Arena a Dobbiaco offre piste per lo sci di fondo omologate FIS
  • la pista d’altura Plätzwiese è speciale poiché viene preparata già a novembre. In Val di Landro una pista di fondo da dove è possibile ammirare un panorama fantastico sulle Tre Cime – Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Altri consigli: le facili piste per Sesto e in Val Fiscalina. Inoltre avrete libero accesso alle piste per lo sci di fondo di Cortina 
  •  l'elite dello sci di fondo si riunisce ogni anno al FIS Cross Country World Cup a Dobbiaco 
  • Ogni anno si disputano due popolari gare internazionali per lo sci di fondo: Pustertaler Ski-Marathon a Dobbiaco e la gran fondo di sci nordico Dobbiaco - Cortina
  • dal 2003 ogni anno a Dobbiaco nel Tour de Ski campioni internazionali gareggiano per la medaglia d’oro
  • sci di fondo notturno nell’Arena Nordic a Dobbiaco e a Sesto
  • L’Alta  Pusteria fa parte dell’Associazione Dolomiti Nordicski con 1.300 km di piste per lo sci di fondo nelle Dolomiti (1 pass per le piste da fondo, apertura delle piste garantita dal 23.12.)

 

langlaufen-4
Tour per lo sci di fondo in Alta Pusteria
L’Alta Pusteria si presenta con oltre 200 km di piste per lo sci di fondo ottimamente preparate e collegate tra di loro. Le piste sono sempre innevate e di tutti i livelli di difficoltà per questo l’area è considerata la regione n. 1 d’Italia per lo sci di fondo! Piste molto varie nel meraviglioso paesaggio delle Dolomiti - Patrimonio dell’Umanità UNESCO.